Modello: Imbarazioni a vela e yacht

Realizzazione: Stefano Germena (Bonini Models)

Stampante: N2 Plus Dual Extruder

Dimensioni: 120 cm. e oltre

Materiale: Fusion Pla TreeDFilaments

Impostazioni: layer 0.25 mm

Finitura:leggera levigatura, acrilici, vernici di finitura e tanta, tantissima bravura

Qualsiasi commento sulla qualità di questi lavori è superfluo. Si tratta di realizzazioni semplicemente eccezionali. Grazie allo sviluppo verticale del volume di stampa, le N2 Plus (Stefano Germena ne usa due)  rappresentano la soluzione ideale per la stampa della chiglia, che viene generalmente realizzata in 3-4 parti.

La realizzazione dei singoli particolari richiede molta esperienza e pazienza. Ma ne vale la pena. Anche se sembra un rendering, la barca a vela nell’immagine è un modello stampato in 3D (orgogliosamente con una Raise N2 Plus Dual).

Il risultato finale è davvero impressionante. Notare, questo è importante, che questi sono i primi lavori eseguiti da Stefano Germena con una stampante 3D. Prima della Raise3D non ne aveva mai utilizzata una. I più sentiti complimenti ad uno dei migliori modellisti Italiani.